leggende

Quando sentiamo una storia accattivante (di quelle che contengono  una o più  esse), e la riteniamo vera,  ci viene voglia di raccontarla a quanta più gente possiamo. Così ne  diventiamo   “raccontatori”. Prima di metterci a parlarne in giro  potremmo verificarla, ma di solito non lo facciamo: il fascino che quella storia esercita su di noi ci rende indulgenti nei confronti delle eventuali, piccole incongruenze che vi possono essere contenute. Insomma, più una storia  è bella, meno ci viene voglia di farle le pulci.  Se però le incongruenze presenti nella storia sono troppo evidenti, allora sì che l’andiamo a  controllare. E nel momento in cui scopriamo (se scopriamo) che è falsa, smettiamo di raccontarla. Qualche volta succede che, oltre ad essere bella, una certa storia confermi anche la nostra visione del  mondo: in tal caso, diventa un vero e proprio spot  delle nostre idee. Irresistibile.

torna alla home

sito partner www.bufale.it clicca qui